giovedì 17 luglio 2014

Recensione: 'Mystic City' di Theo Lawrence

Titolo: Mystic City (Mystic City, #1)
Autore: Theo Lawrence
Editore: Mondadori Chrysalide
Data di Pubblicazione: 17 Giugno 2014
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 400
Amazon | Goodreads
Trama:
Manhattan è stata sommersa dall'acqua. In una New York del futuro, vittima del riscaldamento globale, i quartieri sono rigidamente divisi: la zona più elevata è abitata dai ricchi, mentre la classe inferiore è costretta a vivere nello squallore delle Profondità, ai livelli più bassi. I capi corrotti della città ricca sopravvivono grazie all'energia generata dai mistici, rappresentanti della classe inferiore dotati di capacità magiche. Come nella tragedia di Shakespeare, accade l'impensabile: Aria, figlia di un ricco criminale, si innamora di Hunter, un mistico ribelle e rivoluzionario, determinato a cambiare il destino del suo popolo. Un amore proibito tra due famiglie nemiche è destinato a portare lutti e dolore, ma anche a cambiare per sempre la vita di Aria e del suo mondo.


RECENSIONE
Aria Rose fa parte dell'élite di Manhattan. E' figlia dell'uomo alla guida del West Side. Abita ad Aire e può avere tutto quello che una ragazza può desiderare, persino il ragazzo più desiderato dell'intera città. Il problema è che questo ragazzo è un Foster, ovvero il figlio del rivale di suo padre, ma si stanno per sposare. Aria però non si ricorda quasi nulla del suo passato; ha perso la memoria a causa di un'overdose da Stic, una droga creata con l'energia mistica dei mystic. Aria cerca di ricordare qualcosa, cerca di ricordarsi di Thomas, il suo promesso sposo, ma non ci riesce! Quando un giorno trova qualcosa che potrebbe essere di aiuto alla sua memoria, decide di uscire di nascosto dal palazzo della sua famiglia e di scendere ad Abyss per poi risalire nell'East Side al palazzo di Thomas, ma giù nei bassifondi viene riconosciuta da un gruppo di ragazzi che non vogliono lasciarla andare per la sua strada e viene salvata da un misterioso ragazzo che le provoca strani sentimenti. Sembra che i due si conoscano già, il modo in cui si guardano e il modo in cui non riescano a fare a meno di pensare l'uno all'altro, ma lui è un Mystic Ribelle e lei è una Rose non potrebbe mai funzionare e per di più Aria si deve sposare con Thomas per riavvicinare le due fazioni divise di Manhattan in vista delle prossime elezioni politiche.
──────────────────────────
Inizio con il dire che ho amato il paesaggio creato da Theo, mi sono divertita ad immaginare New York in rovina, sommersa dall'acqua, la città di Aire sospesa sopra a quella di Abyss. E' riuscito a farmi immaginare tutti i posti da lui descritti in un modo fantastico!
Ho amato i personaggi da lui creati, mi sono affezionata ad Aria, una ragazza che lotta per cercare di ricordare, una ragazza ingenua, ma forte al tempo stesso; un personaggio che alla fine non si fa mettere i piedi in testa e si scontra con la sua famiglia per seguire ciò che ama. Ho amato Hunter, il mystic ribelle, perché nonostante sapesse che ciò che faceva era pericoloso, ha continuato ad inseguire il suo sogno più grande: lui e Aria insieme. Mi sono affezionata anche a personaggi secondari, nonostante siano poco presenti, per la loro lealtà nei confronti della protagonista.
Soprattutto però ho amato l'idea che mi ha fatto creare dei Mystic - persone che un tempo venivano lodati ed erano essenziali per la città, la New York che loro stessi hanno aiutato a creare, ma che per colpa di un tradimento sono affondati nei bassifondi di Abyss e sono costretti a vivere laggiù e subire Purificazioni due volte all'anno, in modo da cancellare i loro poteri; poteri che costruiscono l'essere della persona che sono.
Ho amato ogni singola pagina di questo libro; un libro pieno di suspence, un libro pieno di colpi di scena, un libro per niente prevedibile! Un libro che mi ha lasciato a bocca aperta e mi ha persino commossa (e ce ne vuole!)
La narrazione è stata fluida, e una pagina tirava l'altra. La scrittura molto chiara, tutto scritto alla perfezione.
Non so che altro dirvi, se non che vi consiglio di leggere questo bellissimo romanzo, e che non vedo l'ora di poter leggere il seguito!

Tempo di lettura: 3 giorni

Dunque, avevate letto questo libro? Che ne pensate?

15 commenti:

  1. Ah, felice che ti sia piaciuto! A me non attirava poi tanto, ma sto leggendo belle cosette a riguardo :)

    RispondiElimina
  2. Deciso: lo leggerò! La tua recensione è stata rivelatrice *---*
    Mi ispira come storia! *---*

    RispondiElimina
  3. Lo voglio anche io!! Inizialmente avevo letto un paio di recensioni negative e così così, ma adesso stanno spuntando recensioni entusiaste! *-* non vedo l'ora di procurarmelo, poi la cover è favolosa!

    RispondiElimina
  4. Alla sua uscita mi attirava più la cover del resto, ma continuo a leggere pareri positivissimi! Mi sa che prima o poi cadrà nelle mie grinfie :D

    RispondiElimina
  5. Bella recensione!Questo libro mi incuriosisce troppo *__* Se riesco lo inizio in questi giorni in occasione della booktube-a-thon :D

    RispondiElimina
  6. Uff, mi ispira un sacco! Un altro libro da aggiungere in wishlist, evvai xD

    RispondiElimina
  7. L'ho già inserito in wish list e non vedo l'ora di leggerlo! :)

    RispondiElimina
  8. Devo averlo! Sembra davvero bellissimo!

    RispondiElimina
  9. Mi incuriosisce davvero troppo *-*

    RispondiElimina
  10. Lo comprerò sicuramente *__*

    RispondiElimina
  11. Ok, sono sempre più convinta di volerlo leggere!! *o*

    RispondiElimina
  12. Fantastica recensione, mi ispira tantissimo! Grazie per avermela fatta notare!

    RispondiElimina
  13. Uh, come mi attira! L'avevo intravisto qualche volta, ma non lo avevo mai considerato più di tanto. Sbagliato, molto sbagliato!

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*