martedì 17 marzo 2015

Recensione: 'Champion' di Marie Lu |
Estrazione Giveaway

Buongiorno lettori,
il gran giorno è arrivato! So' che voi state aspettando con ansia l'estazione del Giveaway, ma essendo una personcina crudele voglio prima lasciarvi la recensione del libro messo in palio per voi - a questo punto molti di voi salteranno tutto e andranno direttamente alla nomina del vincitore, ma non importa.
Spero apprezziate il fatto che ho fatto una recensione.. come si dice?! Spoiler Free?! Ebbene sì ho voluto scrivere una recensione che tutti possano leggere senza imbattersi in spoiler (almeno credo di avercela fatta ò.ò).
────────────────
Titolo: Champion (Legend, #3)
Autore: Marie Lu
Editore:Piemme Freeway
Data di pubblicazione: 17 Marzo 2015
Pagine: 325
Prezzo: €16,50
Amazon | Goodreads
Trama:
June e Day hanno rinunciato all'amore che provavano l'una per l'altro per il bene della Repubblica.
June è tornata nelle grazie dell'élite, mentre Day ha raggiunto i vertici della gerarchia militare. Ma, per il bene della Repubblica, sono chiamati di nuovo a lavorare fianco a fianco.
June dovrà chiedere all'unica persona che ama di sacrificare tutto quello a cui tiene per salvare migliaia di vite sconosciute.
Fra colpi di scena e suspense, la trilogia distopica ambientata in un'America divisa fra Colonie e Repubblica arriva al suo gran finale.



RECENSIONE
          RECENSIONE ESENTE DA SPOILER         
Dopo il finale straziante di Prodigy che mi ha fatto provare mille emozioni contrastanti ero ansiosa di mettere le mani su questo piccolo gioiellino e quando è arrivato ho dovuto reprimere l'impulso di accantonare qualsiasi altra lettura e tuffarmi nel finale tanto atteso di questa serie. Questo libro sarebbe potuto andare in ogni direzione, non potevo prevedere se sarebbe accaduto qualcosa di bello o qualcosa di straziante, ciò di cui ero totalmente certa è che avrei letto qualcosa di memorabile, qualcosa che avrei ricordato per molto tempo a venire, ma che mi avrebbe lasciata comunque con l'amaro in bocca. Tutto ciò che mi aspettavo l'ho trovato ed ha persino superato le mie aspettative altissime.
Come si preannuncia dalla cover del libro - un fiore che arde, dalla forma che può ricordare un cuore umano e un proiettile che lo perfora - e dal finale di Prodigy, questo è un libro che fa male. Ti fa soffrire pagina dopo pagina perché ti rendi conto che la fine di questi personaggi tanto vividi nelle nostre menti sta per concludersi, non avremo più loro notizie, non passeremo mesi in ansia di scoprire come va avanti la loro storia. No, semplicemente si conclude con questo volume e lo dico davvero a malincuore perché ho provato tante emozioni diverse con Day e June, ma anche con tutti gli altri personaggi presenti in questa trilogia eccezionale.
Abbiamo sentito parlare di Day come la Leggenda della Repubblica e di June come il Prodigio, era inevitabile che diventassero i Campioni di questa nazione distopica, e mi sento di dire che l’autrice, Marie Lu, è la nostra Eroina per averci portato a conoscere questo suo mondo immaginario.
L’ambientazione di questi romanzi è fenomenale grazie alle descrizioni perfette dell’autrice, ci troviamo in un’America Post-Apocalittica divisa da una guerra secolare tra la Repubblica d’America e le Colonie d’America. Il questo terzo libro si fa luce su alcuni avvenimenti storici riguardanti queste due ‘fazioni’ e conosciamo anche una nazione totalmente differente da quella che noi conosciamo bene: l’Antartide, alleata della Repubblica. Quando ho letto come funziona il sistema in quest’ultima sono rimasta spiazzata, completamente a bocca aperta per l’immaginazione, lo studio che c’è dietro a quanto scritto: così particolare e funzionale.
Oltre a complessi totalmente differenti assistiamo alla completa mutazione di alcuni personaggi, al modo in cui crescono e si rendono conto di poter prendere le decisioni con la propria testa anche se possono mettere a repentaglio la loro stessa vita. Conosciamo meglio la parte combattente di June, Day, Anden e dei Patrioti, che hanno messo in gioco la loro incolumità per il bene della Repubblica, nonostante tutti i torti che hanno subito da questa. Conosciamo le ragioni che hanno spinto o costretto personaggi a comportarsi in determinati modi. Conosciamo la paura, il sostegno, il coraggio attraverso gli occhi della nostra Iparis e di Daniel, ma attraverso di loro conosciamo soprattutto l’Amore, ciò che lega nel profondo due persone e che può distruggere tanto quanto farci volare. Ciò che è riuscito a trapelare più di tutto nelle pagine è stato il senso di Sacrificio da parte di molti dei protagonisti e non e senz’ombra di dubbio anche la Lealtà ha fatto la sua buona parte.
Questi personaggi sono caratterizzati in modo eccezionale se non si è capito. Persino l’immagine di personaggi secondari come Metias, fratello ventisettenne di June assassinato già all’inizio del primo libro, rimane vivido, nonostante non abbiamo mai parlato direttamente con lui dopo questo lungo percorso è come se lo conoscessimo grazie ai ricordi e all’incessabile amore della sorella nei suoi confronti.
Credo che questo libro sia un degno finale alla trilogia anche se non posso arrendermi al fatto di non sapere cosa succede dopo; non ne ho mai abbastanza di intrufolarmi nella vita dei nostri eroi.
Consiglio a tutti di intraprendere questo viaggio assieme a questi personaggi perché ne vale davvero la pena di fare un salto in un questo mondo distopico dove l’azione e i colpi di scena sono all’ordine del giorno.
Tempo di lettura: 3 giorni

Chi di voi ha letto di June e Day? Cosa ne pensate di questa serie?!** Non fatevela scappare!


Adesso passiamo alla nomina del vincitore o della vincitrice! Il\la fortunato\a che si porterà a casa una copia cartacea di Champion è:
a Rafflecopter giveaway
Complimenti cara :D Ti manderò una email a breve, rispondimi nel più breve tempo possibile. Se non riceverò risposta entro due giorni, estrarrò un altro vincitore (:

6 commenti:

  1. *W* Grazie sono felicissima di questa vincita! :D
    Devo dire che dopo aver letto la tua recensione mi aspetto un libro pieno di angst straziante e qualche barlume di felicità. Ho idea che sarà un finale che lascerà il segno!
    Per il resto ora sarei curiosissima di leggere la nuova serie di questa autrice che promette altrettanto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe mettere le mani su The Young Elite, spero che qualche CE decida di portarlo da noi** Da leggere in lingua mi sembra un po' pesantuccio D:

      Elimina
  2. Mi piacerebbe molto leggere questa trilogia ^_^ E? nella mia wl :D

    RispondiElimina
  3. Ciao^^
    sono arrivata sul tuo blog grazie allo Spring Party e sono diventata tua follower ;)
    Questa serie mi piace tantissimo, soprattutto adoro i personaggi, sto aspettando che mi arrivi champion e non vedo l'ora di leggerlo. Sono contenta ti sia piaciuto così tanto^^

    RispondiElimina
  4. QUesto libro mi è piaciuto moltissimo ma purtroppo sono rimasta molto delusa dal finale. E' il tipo di conclusione che non mi piace :'(

    RispondiElimina
  5. Ho letteralmente adorato il finale che Marie Lu ha dato alla trilogia, per niente scontato e tutto sommato anche abbastanza aperto *___* Mi ha fatto provare un sacco di emozioni e mi è dispiaciuto molto lasciare andare i personaggi, li ho amati un sacco!

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*