giovedì 3 agosto 2017

Recensione: "Yesterday's Gone. Stagione Due" di Sean Platt & David Wright

Buongiorno lettori!
oggi vi parlo del secondo capitolo della serie Yesterday's Gone. Il primo libro non mi è piaciuto granché, ma ero curiosa di vedere se migliorava, essendo che la trama mi interessava moltissimo. Con mia grande sorpresa, questa stagione è stata davvero più avvincente della precedente, tanto che non vedo l'ora di iniziare il terzo libro e spero che continuino a pubblicarla.
──────────────────────────
Titolo: Yesterday's Gone. Stagione Due (Yesterday's Gone, #3-4)
Autore: Sean Platt & David Wright
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 02 Marzo 2017
Pagine: 170
Prezzo: €12,90
Goodreads  |  Amazon
Trama:
Coloro che per uno scherzo del destino sono stati condannati a un'esistenza desolata e pericolosa su quello che un tempo era considerato il mondo degli uomini, sanno di avere un conto in sospeso con il male oscuro e sconosciuto che li ha scelti come vittime. Sono soli e abbandonati a sé stessi, eppure inscindibilmente legati a coloro con cui condividono la sorte, uomini che un tempo avrebbero forse disprezzato e che ora invece considerano l'unica speranza rimasta in quel nuovo universo, dominato da forze insondabili e nemiche. Brent, Luca, Charlie, Boricio... Stupefatti e frastornati, in un estremo tentativo di riallacciare i fili che li legano a un passato che temono di aver definitivamente perso, si appoggiano l'un l'altro sotto il peso della paura più penetrante e della desolazione più cupa. Perché sulla loro strada, ad attenderli, c'è la più ancestrale e pericolosa delle minacce: l'ignoto. Un viaggio senza ritorno al di là dell'immaginazione, oltre i limiti stabiliti dalle paure.


RECENSIONE
Nel primo capitolo c'erano numerose cose che non mi avevano convinta, tra cui il ritmo decisamente troppo lento e i filoni che non riuscivano a catturarmi. Questa volta il ritmo è cambiato drasticamente, riuscivo a divorare pagina dopo pagina con la voglia e la curiosità di scoprire cosa sarebbe successo, le vicende dei protagonisti si sono fatte più accattivanti, più misteriose. Mi han proprio fatto venire la voglia di seguire con passione le loro disavventure in questo mondo popolato da creature micidiali e sconosciute, e da pochi essere umani. La domanda che mi sono fatta per tutto il tempo del libro è: che fine han fatto tutti gli abitanti del mondo? E la risposta potrebbe essere dietro l'angolo, o almeno spero.
I personaggi sto imparando a conoscerli e ad apprezzarli, stanno iniziando a prendere coscienza di ciò che dovranno affrontare, sono allo stesso tempo più coraggiosi, ma più spaventati dell'ignoto, sono stati obbligati a crescere e a prendere decisioni che non avrebbero mai preso in una situazione normale. Ciò che mi è piaciuto maggiormente è la diversità delle diverse situazioni: c'è chi è stato rapito, ma riesce a volgere la situazione a suo favore; chi è sopravvissuto insieme alla persona che più odiava e cerca di andarci d'accordo, ma è costretto ad allontanarsi da solo e finisce in bocca ai leoni; c'è una madre che cerca disperatamente la figlia insieme ad un gruppo di altri superstiti; c'è un padre che sente la voce del figlio scomparso e lo cerca con disperazione; c'è un bambino che avrà un ruolo cruciale nella vicenda di uno degli altri protagonisti; e per finire c'è un uomo ricercato dalla polizia che spera di poter cambiare vita finalmente e inizia ad aiutare una giovane ragazza in dolce attesa.
L'ambientazione inizia a prendere forma, riesco ad immaginarmi il mondo nello stato in cui si trova, percepisco la desolazione della Terra e la paura che vi aleggia a causa di queste creature malvagie che sono comparse. Ancora non riesco bene a figurarmele, ma sono in continua evoluzione, l'unica cosa certa è che sono in cerca di cibo, e per 'cibo' intendono umani. Sono curiosa di sapere da dove provengono, come han fatto gli abitanti dell'intero pianeta a scomparire in una nube nella notte e soprattutto come faranno i rimanenti esseri umani a rimanere in vita.
La serie inizia ad avere un potenziale, sembra davvero di essere davanti alla tv immersi in una bellissima serie televisiva fantascientifica. Non vedo l'ora di leggere il terzo libro e scoprire più dettagli possibili. Do' una valutazione di tre stelle e mezzo solo con la speranza che questi episodi diventino più avvincenti strada facendo, ma già questo lo promuovo a pieni voti.
Tempo di lettura: 2 giorni

Nessun commento:

Posta un commento

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*